DONA ORA

Il pallone che unisce

Giocare a calcio per incontrarsi. Scontrarsi sul campo per conoscersi e imparare a condividere gli spazi e "fare squadra". La partita della domenica tra i ragazzi dell'Approdo e dei Centri di Pronta Accoglienza

In questo articolo
si parla di:

Questo articolo
è nella categoria:

NEWS PRIMO PIANO TOP 10

Domenica 16 ottobre alle 16.30 è stato organizzato un incontro amichevole tra le strutture di accoglienza di Spes contra spem, Approdo e Colombi.

I ragazzi, dalle varie provenienze geografiche, si sono confrontati sul campo di calcio dell’Impianto sportivo Petroselli di Roma.

La partita è stata un occasione per un confronto calcistico ma anche di conoscenza e scambio tra ragazzi arrivati da poco in Italia e altri che sono qui già da quasi un anno.

Al termine della partita abbiamo condiviso uno spuntino con pizza e succhi di frutta!

TI POTREBBE INTERESSARE

“Scambiamoci un gol” non è solo calcio
LEGGI
Scambiamoci un gol, in arrivo la II Edizione
LEGGI
Imparare a conoscere sé stessi con i gruppi di parola
LEGGI
Pace è… mani che si stringono
LEGGI
“Il running è una cosa seria” sostiene L’Approdo
LEGGI

NEWSLETTER